L’apogeo di Ravello nel Mediterraneo

  • a cura di Manuela Gianandrea e Pio Francesco Pistilli

  • Collana
    Medioevo mediterraneo
  • Anno
    2019
  • Pagine
    544, con oltre 350 illustrazioni a colori e in b/n
  • Formato
    16,5 × 24 cm
  • ISBN
    978-88-85795-22-8

  • Prezzo
    € 60,00 € 57,00 Sconto 5%

I CURATORI

MANUELA GIANANDREA è professore di Storia dell’arte medievale presso la Sapienza Università di Roma, dove attualmente è anche coordinatore del Dottorato di ricerca in Storia dell’arte e vicedirettore del Dipartimento SARAS. Dal 2009 è curatore del Museo Domenicano di Santa Sabina all’Aventino. Le sue ricerche vertono su Roma, il Patrimonium Petri e il Meridione nel Medioevo, in particolare sull’interazione tra immagini, opere e spazio sacro nonché sulla rilettura dei fenomeni artistici attraverso l’analisi delle fonti e il riesame della storiografia.

PIO FRANCESCO PISTILLI è docente di Storia dell’arte medievale presso la Sapienza Università di Roma e presidente del Corso di Laurea magistrale in Storia dell’arte. I suoi filoni di indagini si sono rivolti in direzione dell’edilizia sacra, nella declinazione monastica e mendicante, del mondo comunale nell’Italia padana, dell’urbanistica medievale, così come dell’evergetismo in chiave palaziale e militare della corona sveva e capetingia sia in rapporto ai luoghi di origine sia nel suo incardinarsi nei fatti mediterranei.

l’opera

Il volume, che raccoglie, ampliandoli, i risultati del convegno internazionale svoltosi a Ravello dal 30 ottobre al 1° novembre 2015, si focalizza sul momento di massimo splendore del centro campano, che tra XII e XIII secolo conquista un ruolo di primo piano nel Regno di Sicilia, sostenuto dalle fortune commerciali e dalla scalata politica del patriziato locale. Esito di questa straordinaria stagione sono le imprese artistiche promosse non solo entro i confini della costiera d’Amalfi, ma anche oltre, nella linea delle espansioni tracciata dai Ravellesi lungo le rotte mediterranee.

Sommario

Saluti, Mons. Giuseppe Imperato, già Parroco di Santa Maria Assunta - Duomo di Ravello e Presidente dell’Associazione per le Attività Culturali del Duomo di Ravello, Avv. Salvatore Di Martino, Sindaco di Ravello, Luigi Buonocore, Direttore del Museo del Duomo di Ravello – PERCORSI STORICI E STORIOGRAFICI - Tra commercio e politica: l’élite di Ravello dall’XI al XIII secolo, Vera von Falkenhausen - Ravello, i ravellesi e il Mediterraneo medievale, Giuseppe Gargano - La Chiesa di Ravello nei secoli XI-XIII, Salvatore Amato - La percezione di Ravello nella storiografia erudita di età moderna, Vinni Lucherini – LA NASCITA DI UNA POTENZA NEL SUO CONTESTO - Tra Bisanzio e l’Occidente: la pittura murale a Ravello e in Costa d’Amalfi nel XII e XIII secolo, Antonio Iacobini - Presenza di san Nicola in Costa d’Amalfi: Santa Maria de Olearia a Maiori e la Santissima Annunziata a Minuto, Francesca Attiani, Irene Caracciolo - Gli amboni medievali della cattedrale di Amalfi, Elisabetta Scirocco - La Deposizione di Scala e la scultura lignea medievale in Costiera amalfitana, Stefano D’Ovidio – UN EPISCOPATO IN ‘MONTAGNA’: LA CATTEDRALE - Il duomo di Ravello e l’abbaziale di Montecassino: riflessioni sull’architettura, Xavier Barral i Altet - La formazione del complesso episcopale di Ravello nel XII-XIII secolo: nuove interpretazioni per gli ambienti canonicali, Maria Teresa Gigliozzi - La porta di bronzo del duomo di Ravello: resoconto di un restauro tecnico, filologico e interpretativo, Lina Sabino - Una committenza Rufolo: il ciborio del duomo di Ravello, Eleonora Tosti - LE CHIESE DI RAVELLO: ARCHITETTURA, DECORAZIONE, ARREDO LITURGICO - Il duomo e le tombe dei suoi vescovi. Arte e committenza a Ravello tra Medioevo ed età moderna, Antonio Milone - Caput et mater aliarum ecclesiarum parochialium civitatis: la chiesa di San Giovanni del Toro, Elisabetta Scungio - Il pulpito di San Giovanni del Toro a Ravello nel contesto degli arredi liturgici della Costa d’Amalfi e della Terra di Lavoro, Manuela Gianandrea - Le pitture del XIV e XV secolo in San Giovanni del Toro a Ravello, Walter Angelelli - L’APOGEO DI RAVELLO - Committenza laica nel duomo di Ravello: il pulpito Rufolo, Nino Zchomelidse - I denti di Sigilgaita: un intrigante quesito, Valentino Pace - Una scultura federiciana nel Museo dell’Opera del Duomo di Ravello, Anna Maria D’Achille - Le radici di un artista meridionale: Nicola di Bartolomeo da Foggia, Pio Francesco Pistilli – I Rufolo nel Medioevo ravellese: ascesa e declino di una ‘dinastia’ meridionale, Eleonora Chinappi – RAVELLO OLTRE RAVELLO - I Capuano tra Roma e Amalfi, Nicola Caroppo - Ravellesi a Napoli tra XII e XIV secolo, Mario Gaglione - Tracce di ravellesi in Puglia: la chiesa di Ognissanti a Trani, Maria Cristina Rossi – APPARATI - Fonti e bibliografia, a cura di Margherita Tabanelli - Indice dei nomi a cura di Giacomo D’Andrea - Indice dei luoghi a cura di Giacomo D’Andrea - Crediti fotografici e tipografici