SCHEDA

L'opera

In questo libro si assiste ad un confronto tra scrittura e immagine. Tra Metafisica e Pop Art, Dino Buzzati, tra intimismo e aristocrazia del pensiero, sono le stratificate masse di colore nel paesaggio di Montale, xilografie di pittura sono gli espressionistici tronchi e volti di Carlo Levi, caparbiamente e laicamente empirici sono le opere di Lalla Romano. Affermano un amore viscerale per l’arte come poesia dell’esistenza religiosa, le opere di Testori e di Pasolini, cercano l’ermetico segreto della Natura i colori acquitrinosi di Hermann Hesse. Nel libro si incontrano le analisi critiche di scrittori poeti artisti, critici e storici: dal teologo e biblista Mons. G. Ravasi al poeta Raboni, a Cerami, a Ruggero Savinio. Gli storici dell’arte, Mariano Apa e della letteratura, Giulio Ferroni, introducono le tematiche artistico letterarie dell’immagine “abitata”.

L'autore

Mariano Apa è docente di Storia dell’arte all’Accademia di Belle Arti de L’Aquila. Già docente di Sociologia dell’arte a Udine, Facoltà dei Beni Culturali. Ha curato mostre monografiche su Licini, Capogrossi, Guidi, Cintoli, il Gruppo “Origine”. Ha partecipato a convegni di studio su Piero della Francesca e il ’400 in Centro Italia. È componente del Comitato consultivo di “Arte Cristiana” di Milano e cura la rubrica “Arte” su “Rocca” della Pro Civitate ad Assisi.

Sommario

Presentazioni, Francesco Paolo Posa, Stefano Di Tommaso, Giovanna Cappelli, Mariano Apa - Abitare l’immagine, Mariano Apa - Gli scrittori e la pittura: desiderio e riconoscimento, Giulio Ferroni - Poesia e pittura, Giovanni Raboni - Pittura, cinema, scrittura, Vincenzo Cerami - Incrociate insufficienze, Ruggero Savinio - Santità della parola e dell’immagine, Gianfranco Ravasi - Sulla scrittura delle immagini, Francesco Porzio - Poesia e pittura in Scipione e Licini, Federica Pirani - Marmi Mischi. Incidenze di percorsi, Marco Vallora - Lalla Romano: «...si può vivere in un Claudio Lorenese?», Antonio Ria - Stupenda e misera città. Viaggio tra Pasolini e Roma in pittura, cinema, scrittura e fotografia, Lorenzo Canova - Buzzati tra pittura e scrittura, Luigi Cavadini - Neo Metafisica di Dino Buzzati, Barbara Vinciguerra - Di un altro tempo, Amelia Valtolina - «I nostri corpi sono presi nel tessuto del mondo», Maria De Vivo - Montale, in figura, Stefano Crespi - Perché i poeti amarono tanto i pittori? Pasolini e le immagini, Francesco Galluzzi - Per una legge segreta. Chiarezza e mistero: la poetica di Lalla Romano, Armando Audoli - Il gran teatro testoriano, Fulvio Panzeri - Dino Buzzati, Valeria G.A. Tavazzi - Hermann Hesse, Barbara Vinciguerra - Carlo Levi, Valeria G.A. Tavazzi, Eugenio Montale, Simone Villani - Pier Paolo Pasolini, Simone Villani - Lalla Romano, Valeria G.A. Tavazzi - Giovanni Testori, Valeria G.A. Tavazzi