SCHEDA

L'opera

Il volume illustra la Sala dedicata alle antichità medioevali dei Musei Capitolini, inaugurata nel luglio 2009 nel Palazzo dei Conservatori. Protagonista della Sala è la Statua di Carlo I d’Angiò, Re di Sicilia e Senatore di Roma, dello scultore e architetto toscano Arnolfo di Cambio. La monumentale scultura del re, ricavata da un frammento di trabeazione antica, è presentata nel nuovo, suggestivo allestimento accanto al meno conosciuto frammento marmoreo di arco gotico decorato con una figura a rilievo di Trombettiere, parte della cornice architettonica che includeva in origine la statua del sovrano angioino. Le due sculture, originariamente dipinte e dorate, erano parte di un grandioso Monumento onorario fatto erigere da Carlo I d’Angiò probabilmente negli anni in cui egli ottenne per la seconda volta il titolo di Senatore di Roma, tra il 1268 e il 1278.
Il volume presenta brevemente anche le altre opere conservate nello stesso ambiente che illustrano altri aspetti della storia del Campidoglio nel Medioevo. Dalle duecentesche unità di misura per l’olio, il vino e le granaglie (denominate Congi), che documentano la presenza sul Campidoglio di un importante mercato, al pannello cosmatesco proveniente dallo smembrato pulpito dell’Epistola della chiesa di Santa Maria in Aracoeli, opera di Lorenzo di Tebaldo con il figlio Jacopo, che testimonia la raffinata cultura dei marmorari romani tra la fine del XII e i primi del XIII secolo.
Il libro, curato da Elena Bianca Di Gioia e Claudio Parisi Presicce, con il doppio testo in lingua italiana e inglese ed un apparato d’immagine molto raffinato, è il primo di una collana destinata ad un ampio pubblico, dedicata a singoli temi di archeologia e storia dell’arte.

Sommario

Prefazione. Appunti dal lungo Medioevo, Umberto Broccoli - Dalla renovatio senatus al Giubileo del 1300. Il Campidoglio nel XII e XIII secolo, Claudio Parisi Presicce - Il monumento onorario di Carlo I d’Angiò Re di Sicilia e Senatore di Roma, Elena Bianca Di Gioia - Elenco delle opere - Bibliografia