SCHEDA

L'opera

Il libro contiene la prima traduzione italiana del testo di Johann Heinrich Meyer Entwurf einer Kunstgeschichte des achtzehnten Jahrhunderts, che fu pubblicato nel 1805 a Tübingen nel volume Winkelmann und sein Jahrhundert. InBriefen und Aufsätzen a cura di Johann Wolfgang Goethe. L’Abbozzo per una storia dell’arte del XVIII secolo di Meyer racchiude in sé lo sforzo di trasformare la “memoria” di un osservatore contemporaneo in racconto storico e per la sua natura e tematica ben si presta a costituire un omaggio a Orietta Rossi Pinelli da parte degli allievi. Il testo di Meyer è affiancato, nel volume, da un ‘Abecedario’ dedicato a temi e protagonisti della cultura artistica del Settecento da lui citati: da Canova a Winckelmann passando per il tema dei musei e della pittura di genere. È un corollario di riflessioni e approfondimenti elaborati da studiosi che negli anni hanno fatto proprie, trasformate e sviluppate le tante sollecitazioni intellettuali incontrate nei corsi universitari tenuti da Orietta Rossi Pinelli all’Università di Roma “La Sapienza”.

Sommario

Tabula gratulatoria – Prefazione, Silvia Cecchini, Susanne A. Meyer, Chiara Piva, Serenella Rolfi Ožvald - Introduzione, Liliana Barroero - Abbozzo per una storia dell’arte del XVIII secolo, 1805, Johann Heinrich Meyer, traduzione di Susanne Adina Meyer e Serenella Rolfi Ožvald - Nota editoriale – Prefazione - Introduzione XVI e XVII secolo - Il XVIII secolo. Prima metà - Il secolo XVIII. Seconda metà. Primo quarto dal 1750 fino al 1775 - Il secolo XVIII. Seconda metà. Ultimo quarto dal 1775 fino alla fine – ABBECEDARIO DELL’ARTE DEL SETTECENTO - A: Appunti da un seminario di Storia dell’arte, Antonella Sbrilli Eletti - A: Antiquari romani, Ilaria Sgarbozza - C: Camuccini, Vincenzo, Federica Giacomini - C: Canova, Antonio, Francesco Leone - C: Caravaggio nel secolo dei Lumi, Barbara Mancuso - C: Rosalba Carriera e la ritrattistica, Nadia De Flaviis - D: Dresda, Galleria, Silvia Cecchini - F: Füssli, Johann Heinrich, Carolina Brook - G: Generi della Pittura, Maria Beatrice Failla - G: Gusto e “buon gusto”, Claudio Gamba - H: Hirt o dell’architettura, Susanna Pasquali - M: Maratti e l’Accademia di San Luca, Stefania Ventra - M: Meyer, Johann Heinrich, Susanne A. Meyer - M: Musei e restituzioni, Marzia Minore - P: Paesaggio, pittura di, Luigi Gallo - P: Piranesi, Giovanni Battista, Valeria Mirra - P: Poussin: «Della novità in pittura». Dal concetto poussinesco alla pratica settecentesca, Susanna Caviglia - P: Pozzo e la prospettiva nella Cina del XVIII secolo, Han Wei - P: Pubblico, Chiara Piva - R: Raffaello come modello, David Frapiccini - R: Restauro della scultura antica, Chiara Mannoni - R: Riproduzioni dall’antico in bronzo e bisquit, Chiara Teolato - R: Rivalità, Serenella Rolfi Ožvald - S: Scultura in legno nel Settecento, Paolo Russo - T: Trasferimento delle opere d’arte da Roma (1797), Pier Paolo Racioppi - T: Trippel, Alexander, Valeria Rotili - W: Winkelmann e Caylus, Ilaria Miarelli Mariani – POSTFAZIONE, Michela Di Macco - Indice dei Nomi, a cura di Alessandra Imbellone - Referenze fotografiche