SCHEDA

L’ARTISTA

Claudio Palmieri esordisce alla metà degli anni Ottanta alla galleria L’Attico di Roma. Alla pittura, carica di una materia cromatica sensuale che spesso ingloba elementi extra-pittorici, si affianca ben presto la scultura, caratterizzata da un polimaterismo eclettico. L’insistita vocazione sperimentale conduce l’artista a suonare le sue sculture di metallo in una serie di performance musicali con il jazzista Maurizio Giammarco, e a misurarsi poi con la fotografia. Partecipa a importanti rassegne espositive nazionali e internazionali (tra cui la Biennale di Venezia nel 1986, la Quadriennale di Roma nel 1996, la mostra itinerante in Giappone La scultura italiana del XX secolo nel 2001). Nel 1997 vince il premio Mastroianni a Torino e ha realizzato sculture monumentali in diversi comuni italiani. Nel 1993 la Galleria Civica di Modena gli ha dedicato una personale.

L’OPERA

È ancora possibile nel XXI secolo godere pienamente della bellezza della natura? Come recuperare con essa un rapporto autentico quando lo sviluppo tecnologico spinge verso dimensioni di vita sempre più artificiali? Su queste domande si interroga Claudio Palmieri nella mostra Natural-mente allestita al Museo Bilotti.
I quadri, le sculture e le fotografie dell’artista mostrano come l’eredità della grande tradizione barocca e informale abbia saputo misurarsi con uno sguardo moderno, capace di integrare l’illusionismo naturalistico del passato con la simulazione provocata dai prelievi oggettuali, dall’uso di prodotti sintetici e dalle manipolazioni dell’immagine fotografica. Oltre a una istallazione site-specific sul tema dell’acqua realizzata per il ninfeo dell’Aranciera, la mostra presenta trent’anni di ricerca inquieta e personale, sempre in bilico tra seduzione della materia e distacco concettuale, tra esuberanza cromatica e contenimento geometrico.
Questo catalogo è stato realizzato in occasione della mostra Natural-mente al Museo Bilotti dall’8 al 12 aprile 2015. Testi di Ilaria Schiaffini, curatrice, Fabio Sargentini, Claudio Spadoni, Flaminio Gualdoni.

SOMMARIO

Claudio Palmieri, Ilaria Schiaffini - Mani d’oro, Fabio Sargentini – Appunti su Palmieri, Claudio Spadoni – Testimonianza per Claudio Palmieri, Flaminio Gualdoni - Naturalmente - Scultura - Fotografia - Biografia - Mostre personali e collettive - Bibliografia essenziale